Bitget App
Trade smarter
Acquista CryptoMercatiTradingCopy TradingBotEarnWeb3
Ethereum

Prezzo di EthereumETH

focusIcon
subscribe
Valuta di quotazione:
USD

Calcolatore di prezzo di Ethereum

Altre calcolatrici crypto >
ETH
VectorImg
USD
1 ETH = 3,194.42 USD
Ultimo aggiornamento 2024-04-22 12:24:23(UTC-0)

Riepilogo in tempo reale dei dati di Ethereum

Il prezzo attuale di Ethereum è $3,194.42 per (ETH / USD) oggi con una capitalizzazione di mercato aggiornata di $383.56B USD. Il volume di trading di 24 ore è $10.91B USD. Il prezzo da ETH a USD è aggiornato in tempo reale. Ethereum è +1.03% nelle ultime 24 ore. Ha un’offerta circolante di 120,072,370 .

Qual è il prezzo più alto di ETH?

ETH ha un massimo storico (ATH) di $4,891.7, registrato il 2021-11-16.

Qual è il prezzo più basso di ETH?

ETH ha un minimo storico (ATL) di $0.4209, registrato il 2015-10-21.

Previsione del prezzo di Ethereum

Imposta la tua previsione

Quando è il momento giusto per acquistare ETH? Dovrei acquistare o vendere ora?

Quando decidi se acquistare o vendere ETH, devi innanzitutto considerare la tua strategia di trading. L'attività di trading tra i trader a lungo e a breve termine sarà diversa. L'Analisi tecnica di ETH di Bitget può fornire un riferimento per il trading.
Secondo l'Analisi tecnica di ETH (4h), il segnale di trading è Acquista.
Secondo l'Analisi tecnica di ETH (1d), il segnale di trading è Neutrale.
Secondo l'Analisi tecnica di ETH (1w), il segnale di trading è Acquista adesso.
icon_ad

Trading più intelligente su Bitget

Un pacchetto di benvenuto del valore di 1.000 USDT per i nuovi utenti di Bitget!

Performance del prezzo di Ethereum in USD

24h7d30d90d1yTutto il periodo
+1.03%-1.14%-5.24%+44.45%+70.04%+112785.66%

Storico dei prezzi di Ethereum in USD

DataMinimoMassimo
24h$3,119.55$3,214.17
7d$2,868.8$3,214.17
30d$2,862.39$3,727.62
90d$2,167.28$4,092.28
1y$1,523.24$4,092.28
Tutto il periodo$0.4209(2015-10-21, 8 anno/i fa )$4,891.7(2021-11-16, 2 anno/i fa )

Informazioni sul mercato Ethereum

Capitalizzazione di mercato
$383,562,011,385.53
+1.03%
Capitalizzazione di mercato completamente diluita
$383,562,011,385.53
+1.03%
Volume (24h)
$10,908,256,672.43
+5.44%
Classifiche di mercato
Tasso di circolazione
+100.00%
Volume 24h / Cap. di mercato
0.0284
Offerta circolante
120,072,370 ETH
Offerta totale / Offerta max
120,072,366.96 ETH
-- ETH
Prezzo dell’ICO

Valutazioni di Ethereum

Valutazioni medie della community
5
100 valutazioni
Questo contenuto è a puro scopo informativo.

Dati dei social di Ethereum

Nelle ultime 24 ore, il punteggio riguardo l’opinione generale sui social media per Ethereum è stato 3.3, e il l’opinione generale sui social media verso l'andamento dei prezzi di Ethereum è stato Rialzista. Il punteggio complessivo di Ethereum sui social media è stato di 41,314,287, che si colloca al 2 posto tra tutte le criptovalute.

Secondo LunarCrush, nelle ultime 24 ore le criptovalute sono state menzionate sui social media per un totale di 1,469,623, con Ethereum che è stato menzionato con un rapporto di frequenza pari a 12.96%, posizionandosi al 2 posto tra tutte le criptovalute.

Nelle ultime 24 ore, ci sono stati in totale 356,187 utenti unici che hanno discusso di , con un totale di 190,532 menzioni riguardo . Tuttavia, rispetto al periodo precedente di 24 ore, il numero di utenti unici Incremento di 2%, e il numero totale di menzioni è Incremento di 30%.

Su Twitter, c'è stato un totale di 2586 tweet che hanno menzionato nelle ultime 24 ore. Tra questi, il 34% è rialzista su Ethereum, il 9% è ribassista su Ethereum ed il 57% è neutrale su Ethereum.

Su Reddit, ci sono stati 2515 post che hanno menzionato Ethereum nelle ultime 24 ore. Rispetto al precedente periodo di 24 ore, il numero di menzioni è Incremento di 34%. Inoltre, c'erano 0 commenti che menzionavano Ethereum. Rispetto al periodo precedente di 24 ore, il numero di menzioni è diminuzione di 0%.

Panoramica su tutti i social

Opinione generale(24h)
3.3
Punteggio sui social(24h)
41.31M(#2)
Contributori sui social(24h)
356.19K
+2%
Menzioni sui social(24h)
190.53K(#2)
+30%
Influenza sui social(24h)
12.96%
Twitter
Tweet(24h)
2.59K
-7%
Opinione su Twitter(24h)
Rialzista
34%
Neutrale
57%
Ribassista
9%
Reddit
Punteggio Reddit(24h)
57203
Post su Reddit(24h)
2.52K
+34%
Commenti su Reddit(24h)
0
0%

A proposito di Ethereum(ETH)

Ethereum è un sistema di blockchain decentralizzato e open-source fondato nel 2013 da Vitalik Buterin. Utilizza Ether, o ETH, per le commissioni di transazione. Questo sistema open-source consente la creazione e la gestione di applicazioni decentralizzate (dApp) e facilita l'emissione di nuove criptovalute, denominate token di Ethereum, arricchendo il panorama della finanza digitale e della tecnologia blockchain.

Cos'è Ethereum (ETH)?

Ethereum (ETH) è una piattaforma blockchain decentralizzata e open-source, sviluppata dal programmatore russo-canadese Vitalik Buterin e lanciata ufficialmente il 30 luglio 2015. Si tratta del secondo più grande ecosistema blockchain , preceduto solo da Bitcoin in termini di capitalizzazione di mercato. Tuttavia, Ethereum si distingue da Bitcoin per la sua utilità più ampia, che va oltre la semplice moneta digitale.

La funzionalità principale di Ethereum risiede nel suo supporto per gli smart contract e le applicazioni decentralizzate (dApp). Queste caratteristiche sono integrate direttamente nella blockchain di Ethereum, consentendo transazioni trasparenti, a prova di manomissione e automatizzate. Questa capacità ha trasformato Ethereum in un operatore chiave nello spazio della finanza decentralizzata (DeFi), nonché nel mondo dei token non fungibili (NFT) e di varie altre applicazioni basate sulla blockchain.

L'ecosistema di Ethereum è alimentato da Ether (ETH), la sua criptovaluta nativa. Ether è fondamentale per le operazioni all'interno della rete, come ad esempio facilitare le transazioni e incentivare i partecipanti a gestire e proteggere la blockchain. Questo rende Ether parte integrante della piattaforma di Ethereum.

L'infrastruttura della rete Ethereum comprende diversi elementi chiave:

Blockchain di Ethereum: si tratta della struttura portante della rete, in cui viene registrato l'intero storico delle transazioni e dei dati.

Ethereum Virtual Machine (EVM): La EVM è il motore che consente l'esecuzione degli smart contract e delle dApp, svolgendo un ruolo cruciale nell'ecosistema Ethereum.

Ether (ETH): come criptovaluta nativa, Ether viene utilizzato per sostenere le transazioni e incentivare la partecipazione alla rete.

La blockchain di Ethereum è strutturata in blocchi che contengono insiemi di transazioni e dati. La rete opera su intervalli di dodici secondi chiamati "slot", in cui un singolo validatore viene selezionato per proporre un blocco, garantendo un'elaborazione efficiente e sicura delle transazioni.

Dal suo lancio, Ethereum ha subito diversi aggiornamenti della rete, come "Constantinople", " Istanbul", "Muir Glacier", "Berlin" e l'hard fork "London". Questi aggiornamenti hanno migliorato di continuo la funzionalità e l'efficienza della rete.

L'obiettivo principale di Ethereum è quello di essere una piattaforma globale per le applicazioni decentralizzate, offrendo agli utenti un ambiente resistente alla censura, ai tempi di inattività e alle frodi per scrivere ed eseguire software. Questa ambizione posiziona Ethereum come qualcosa di più di una semplice piattaforma di criptovalute: è un ecosistema completo per l'innovazione e le applicazioni digitali decentralizzate.

Risorse utili

Whitepaper

Sito web ufficiale

Come funziona Ethereum?

Architettura di Ethereum

La blockchain di Ethereum è composta da numerosi nodi, ognuno dei quali memorizza una copia dell’intera blockchain. Un nodo è semplicemente un computer che partecipa alla rete Ethereum e che mantiene un registro aggiornato di tutte le transazioni. Ogni blocco di questa blockchain include un elenco delle transazioni, un complesso rompicapo matematico e la soluzione del rompicapo del blocco precedente, dando forma a una catena interconnessa nota come blockchain.

Smart contract

Gli smart contract, righe di codice informatico che si eseguono automaticamente al verificarsi di specifiche condizioni predefinite, sono il fulcro delle capacità innovative di Ethereum. Essendo essi stessi la colonna portante delle applicazioni decentralizzate (dApp), gli smart contract eliminano la necessità di ricorrere a degli intermediari. Per semplificare, prova a immaginare uno smart contract come fosse una macchinetta automatica: inserisci la giusta somma di denaro, fai una scelta e il prodotto selezionato verrà erogato senza alcun intervento umano.

Ethereum Virtual Machine (EVM)

L’Ethereum Virtual Machine (macchina virtuale di Ethereum o EVM) è un altro componente fondamentale dell’ecosistema Ethereum. Funziona come un computer globale decentralizzato che esegue smart contract scritti in Solidity, il linguaggio di programmazione nativo di Ethereum. Ogni nodo della rete esegue da solo la propria istanza EVM ed esegue collettivamente gli smart contract quando viene avviata una transazione. L’EVM gestisce questi smart contract in un ambiente isolato, garantendo solide misure di sicurezza.

Gas ed Ether

Ogni operazione su Ethereum, che si tratti dell’esecuzione di una transazione o di uno smart contract, consuma delle risorse di calcolo. Per distribuire equamente queste risorse sulla rete, Ethereum utilizza il concetto di “gas”, un’unità che misura la potenza di calcolo richiesta per eseguire varie operazioni. Il gas viene pagato in Ether, la criptovaluta nativa di Ethereum. Gli utenti avviano una transazione specificando sia il limite che il prezzo del gas, rispettivamente la quantità massima di gas che sono disposti a utilizzare e la quantità di Ether che sono disposti a pagare per unità di gas. Il costo totale della transazione in Ether è calcolato come il prodotto della quantità di gas consumato e del suo prezzo. Questo sistema permette di ricompensare i miner che convalidano le transazioni e di tutelare la rete dallo spam.

La versatilità delle transazioni di Ethereum

Le capacità di Ethereum vanno ben oltre le semplici transazioni finanziarie. Si tratta di una piattaforma che supporta diverse applicazioni, che includono la finanza decentralizzata (DeFi), le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO) e i marketplace virtuali. La colonna portante di queste applicazioni sono gli smart contract di Ethereum. Si tratta di programmi autonomi che risiedono sulla blockchain, impostati per essere eseguiti automaticamente quando vengono soddisfatte condizioni predefinite, eliminando così la necessità di intermediari. Gli smart contract sono immutabili una volta implementati, garantendo affidabilità e fiducia nelle transazioni.

Sfide e soluzioni per la scalabilità

Con l'aumento della sua popolarità, Ethereum si scontra con problemi di scalabilità, che risultano in un rallentamento della velocità delle transazioni e in un aumento delle commissioni nei momenti di picco. Il fenomeno dei CryptoKitties nel 2017 ne è un esempio lampante, dove un'impennata di attività ha portato alla congestione della rete. Per affrontare questi problemi, gli sviluppatori di Ethereum si stanno concentrando su soluzioni come lo sharding e i rollup.

Sharding: una soluzione per la scalabilità

Lo sharding è una tecnica che divide il database della rete in segmenti più piccoli, o shard. Ogni shard rappresenta una frazione dell'intero database ed è memorizzato su un server diverso. Questo approccio riduce significativamente il carico di memorizzazione dei dati sui singoli nodi, rendendo possibile la partecipazione di più persone come operatori di nodi. Lo sharding non solo aumenta la velocità delle transazioni, ma rafforza anche la sicurezza generale della rete.

Rollup: rendere efficienti le transazioni

I rollup sono un'altra soluzione innovativa, in cui numerose transazioni vengono raggruppate ed elaborate come un'unica transazione. Questo metodo riduce efficacemente le commissioni sul gas per ogni transazione, rendendole più economiche per gli utenti.

Proof-of-Stake (PoS) su Ethereum 2.0

Passando dall'iniziale meccanismo di consenso Proof-of-Work (PoW) , Ethereum ha adottato un modello Proof-of-Stake (PoS) nell'aggiornamento a Ethereum 2.0. In questo modello, i validatori che creano nuovi blocchi sono scelti in base alla quantità di Ether che possiedono e che sono disposti a mettere in “staking” (a bloccare) come garanzia collaterale. Per diventare validatori è necessario mettere in staking 32 ETH sul contratto di deposito ufficiale di Ethereum. I validatori che confermano una transazione con successo ottengono ulteriori Ether come ricompensa. Al contrario, chi opera in malafede o in maniera inefficiente potrebbe vedersi ridurre o confiscare parzialmente gli Ether messi in staking. Il modello PoS amplifica quindi la velocità, la sicurezza e la scalabilità della rete, aumentando al tempo stesso l’efficienza energetica.

Quali sono i potenziali casi d'uso di Ethereum?

Ethereum, in quanto piattaforma blockchain all'avanguardia, apre una moltitudine di possibilità che vanno ben oltre le semplici transazioni monetarie. La sua robusta architettura supporta la creazione di applicazioni decentralizzate (dApp) sulla sua rete blockchain sicura e trasparente. Queste dApp utilizzano le capacità di Ethereum per fornire diversi servizi, consolidando la sua posizione di piattaforma versatile nei settori della blockchain e delle criptovalute.

Finanza decentralizzata (DeFi) e strumenti finanziari

Uno dei casi d'uso più importanti di Ethereum è il settore della finanza decentralizzata (DeFi). La DeFi utilizza gli smart contract, che sono contratti auto-esecutivi con i termini contrattuali scritti direttamente nel codice, per creare strumenti finanziari complessi senza la necessità di intermediari finanziari tradizionali. Questo include servizi come piattaforme di prestito, yield farming e exchange decentralizzati (DEX) che permettono agli utenti di scambiare asset senza dover ricorrere ad autorità centrali. Sfruttando gli smart contract di Ethereum, le piattaforme DeFi offrono un sistema finanziario più aperto, accessibile e trasparente.

Le piattaforme DeFi, come MakerDAO, utilizzano gli smart contract di Ethereum per offrire servizi come i prestiti decentralizzati. Gli utenti possono prestare i propri token Ethereum e guadagnare interessi o prendere in prestito a fronte dei propri asset.

Identità digitale e transazioni sicure

Ethereum svolge un ruolo cruciale anche nello sviluppo di soluzioni di identità digitale. Creando un'identità decentralizzata, gli utenti possono avere un maggiore controllo sulle proprie informazioni personali. Questa applicazione è particolarmente preziosa nelle transazioni e nei servizi online in cui la verifica dell'identità è essenziale. La blockchain di Ethereum garantisce che i dati personali rimangano sicuri e a prova di manomissione, migliorando la privacy e la sicurezza nello spazio digitale.

Gestione della catena di distribuzione

Nel campo della gestione della catena di distribuzione, la blockchain di Ethereum offre un livello di trasparenza e tracciabilità senza precedenti. Registrando ogni fase del percorso di un prodotto sulla blockchain, diventa possibile tracciare l'origine e la movimentazione delle merci, dalla produzione alla consegna finale. Questa applicazione è particolarmente vantaggiosa nei settori in cui l'autenticità e la provenienza etica sono fondamentali, come quello alimentare e farmaceutico.

Token non fungibili (NFT)

La creazione e il trading di token non fungibili (NFT) sono diventati un caso d'uso importante per Ethereum. Gli NFT sono asset digitali unici che possono rappresentare la proprietà e l'autenticità di un'ampia varietà di oggetti, tra cui opere d'arte, musica e oggetti da collezione. La blockchain di Ethereum garantisce che ogni NFT sia unico nel suo genere e non possa essere replicato, offrendo a creatori e collezionisti un nuovo modo di interagire nel mondo digitale.

CryptoKitties, uno dei primi progetti NFT, consente agli utenti di acquistare, collezionare e allevare gatti digitali unici, con ogni gatto rappresentato come NFT sulla blockchain di Ethereum. Allo stesso modo, piattaforme come OpenSea sono emerse come mercati per il trading di una varietà di NFT, dall'arte digitale agli immobili virtuali, tutti basati sulla tecnologia di Ethereum.

Qual è la storia di Ethereum?

La storia di Ethereum inizia nel 2013 con la proposta di un programmatore diciannovenne, Vitalik Buterin, il quale era anche cofondatore di Bitcoin Magazine. Buterin ha immaginato una piattaforma blockchain molto più flessibile di Bitcoin, in grado di supportare una vasta gamma di transazioni. Questa idea ha preso forma in un whitepaper che ha gettato le basi per Ethereum. Insieme ad altri co-fondatori, tra cui Gavin Wood, Buterin ha raccolto un supporto significativo per questo progetto, raccogliendo $18 milioni attraverso una vendita di token prima del lancio nel 2014. Questo finanziamento è stato fondamentale per portare Ethereum dall'idea alla realtà.

Luglio 2015 ha segnato una tappa importante nella storia di Ethereum con il lancio della sua prima versione pubblica. Questo lancio è stato significativo perché ha introdotto la funzionalità degli smart contract, consentendo transazioni automatizzate e complesse sulla blockchain. Questa caratteristica ha reso Ethereum unico e ha aperto nuove possibilità per le applicazioni decentralizzate (dApp).

Con la sua crescita, Ethereum ha subito diversi aggiornamenti del protocollo per migliorare il suo sistema. Questi aggiornamenti, approvati dalla community di Ethereum, erano volti a migliorare la funzionalità, le prestazioni e la sicurezza della piattaforma. Uno degli aggiornamenti più significativi è avvenuto nel 2022, quando Ethereum è passato da un meccanismo di consenso Proof-of-Work (PoW) a uno Proof-of-Stake (PoS). Questo cambiamento non è stato solo un aggiornamento tecnico, ma ha rappresentato una svolta verso una blockchain sicura e più efficiente dal punto di vista energetico.

Il passaggio a Ethereum 2.0 ha segnato una fase cruciale nella storia di Ethereum. Questo aggiornamento si è concentrato sulla risoluzione di problemi legati alla scalabilità e all'efficienza energetica. Il passaggio a Proof-of-Stake (PoS) ha ridotto il consumo energetico della piattaforma e aumentato la capacità di gestione delle transazioni, rendendo Ethereum più adatto ad applicazioni su larga scala.

Cos’è il token Ether (ETH)?

Ether (ETH) è la principale criptovaluta della blockchain di Ethereum, spesso paragonata al carburante digitale della rete. Viene utilizzato per varie attività all'interno di Ethereum, come l'esecuzione di smart contract e applicazioni decentralizzate (dApp), l'archiviazione di valore e i pagamenti peer-to-peer. Ether è ampiamente scambiato su molti exchange di criptovalute, tra cui Bitget.

La rete Ethereum richiede risorse computazionali per le sue operazioni. Ogni volta che qualcuno effettua una transazione o attiva uno smart contract, deve pagare commissioni in Ether, note come "gas". Queste commissioni sul gas compensano la potenza di calcolo utilizzata dai nodi della rete. Garantisce il buon funzionamento della rete e impedisce l'uso improprio o lo spam. Questo sistema rende Ether una parte vitale della funzionalità e della sicurezza di Ethereum.

Cos’è Ethereum 2.0?

Ethereum 2.0 rappresenta un'importante evoluzione della blockchain originale di Ethereum. È stato progettato per migliorare significativamente la rete in tre aree chiave: scalabilità, sicurezza ed efficienza energetica. Uno dei cambiamenti più importanti di Ethereum 2.0 è il passaggio da un meccanismo di consenso Proof-of-Work (PoW) a uno Proof-of-Stake (PoS). Questo aggiornamento è fondamentale perché riduce drasticamente il consumo energetico della rete, rendendola più ecologica, e ne aumenta la sicurezza contro vari tipi di attacchi informatici.

Un elemento fondamentale di Ethereum 2.0 è l'introduzione dello "sharding". Lo sharding prevede la suddivisione della blockchain di Ethereum in diversi frammenti più piccoli, chiamati "shard". Ogni shard può gestire in modo indipendente transazioni e smart contract. Si tratta di un'evoluzione significativa rispetto alla configurazione originale di Ethereum, dove ogni transazione richiede la convalida dell'intera rete. Lo sharding consente un'elaborazione molto più rapida delle transazioni, aumentando la velocità e l'efficienza della rete.

Inoltre, Ethereum 2.0 introduce eWASM, che sostituirà la Ethereum Virtual Machine (EVM). eWASM consente un'esecuzione più efficiente e rapida del codice, ottimizzando le prestazioni della rete. L'aggiornamento integra anche i crosslink, che sono fondamentali per gestire efficacemente queste "shard chain". Questi miglioramenti rendono Ethereum 2.0 una blockchain più robusta, scalabile ed efficiente dal punto di vista energetico, pronta a supportare un'ampia gamma di applicazioni e utenti.

Come posso acquistare Ethereum?

Puoi facilmente iniziare il tuo percorso di investimento in Ethereum con l'exchange Bitget , una delle più grandi e rinomate piattaforme crypto centralizzate. Per acquistare, inviare e ricevere Ethereum, devi semplicemente creare un account su Bitget .

Se sei alle prime armi con le crypto, accedi a Bitget Academy per apprendere come iniziare ad acquistare Ethereum e altre criptovalute.

Cosa determina il valore di Ethereum?

Ethereum spicca nel vasto mondo delle criptovalute grazie alle sue caratteristiche uniche e potenti. Ethereum è stato progettato per essere più di una semplice valuta digitale. Il suo obiettivo principale, come si legge nel suo whitepaper, è quello di stabilire un nuovo protocollo per la creazione di applicazioni decentralizzate (dApp). Queste applicazioni non sono controllate da un'unica entità e offrono un elevato livello di sicurezza e il potenziale di scalabilità.

Uno degli elementi chiave che rendono speciale Ethereum è l'uso degli smart contract. Gli smart contract sono contratti auto-esecutivi con le condizioni scritte direttamente nel codice. Automatizzano e fanno rispettare le condizioni contrattuali, riducendo al minimo il rischio di frodi o di interferenze da parte di terzi. Questa tecnologia apre un mondo di possibilità per gli sviluppatori, consentendo loro di creare una vasta gamma di applicazioni decentralizzate che hanno applicazioni reali.

Un altro aspetto importante di Ethereum è la facilità di creare valute digitali proprie, note come "token", sulla sua rete. Questo non richiede una conoscenza approfondita della tecnologia blockchain. Molti token noti, come Chainlink, BAT e VeChain, hanno iniziato su Ethereum prima di passare alle proprie blockchain.

Conclusione

Per concludere, Ethereum è un operatore significativo nel settore della blockchain e delle criptovalute, in grado di offrire molto di più di una semplice valuta digitale. Le sue caratteristiche uniche, come gli smart contract e l'Ethereum Virtual Machine, consentono la creazione di applicazioni decentralizzate, rendendola una piattaforma chiave per la finanza decentralizzata e altre applicazioni. Con Ether (ETH) come criptovaluta nativa, Ethereum garantisce l'efficienza delle transazioni e la sicurezza della rete. I continui aggiornamenti, tra cui il passaggio a Ethereum 2.0, evidenziano la sua particolare attenzione alla scalabilità, alla sicurezza e all'efficienza energetica. L'adattabilità di Ethereum in diversi settori, dalla finanza all'identità digitale e alla gestione della catena di distribuzione, ne consolida la posizione di piattaforma blockchain versatile ed essenziale.

Articoli su Ethereum

Proteggere il futuro: un approfondimento sul meccanismo di staking di Ethereum in ETH 2.0

Cos’è Ethereum? Perché è la seconda più importante rete blockchain dopo Bitcoin?

Valore e Prezzo di Ethereum (Parte 1)

Valore e Prezzo di Ethereum (Parte 2)

Diversi standard di token sulla blockchain di Ethereum

Il Crypto Burr ito (Volume I): il Merge di Ethereum

Spiegazione dell’aggiornamento Shanghai di Ethereum

Aggiornamento Shanghai: tantissime nuove opportunità per gli utilizzatori di Ethereum

Il Merge di Ethere um è arrivato! Ecco cosa c’è da sapere!

Merge di Ethereum completato: il bilancio del mercato

Come acquistare Ethereum (ETH)

Acquistare Ethereum su Bitget è semplice e veloce.
Basta creare un account, completare la verifica dell’identità, depositare i fondi e potrai subito iniziare a fare trading!
Per maggiori informazioni, consulta Come acquistare Ethereum (ETH) .

Fai trading sui futures perpetui ETH

Dopo essersi registrati con successo su Bitget e aver acquistato i token USDT o ETH, puoi iniziare a fare trading sui derivati, compresi i futures ETH e il trading con margine, per aumentare i tuoi rendimenti.

Il prezzo attuale di ETH è $3,194.42, con una variazione di prezzo in 24 ore di +1.03%. I trader possono trarre profitto sia andando long che short sui futures ETH.

Partecipa al copy trading di ETH seguendo i trader d’élite.

Una volta creato un account Bitget e aver acquistato dei token USDT o ETH puoi iniziare a fare copy trading seguendo i trader d’élite.

Le persone sono interessate anche al prezzo di Ethereum.

Qual è il prezzo attuale di Ethereum?

Aggiorniamo il prezzo da Ethereum a USD in tempo reale. Ricevi il Prezzo di Ethereum in tempo reale su Bitget.

Qual è il volume di trading di 24 ore di Ethereum?

Nelle ultime 24 ore, il volume di trading di Ethereum è $10.91B.

Qual è il massimo storico di Ethereum?

Il massimo storico di Ethereum è $4,891.7. Questo massimo storico è il prezzo più alto di Ethereum da quando è stato lanciato.

Posso acquistare Ethereum su Bitget?

Sì, Ethereum è attualmente disponibile sull’exchange centralizzato di Bitget. Per altre informazioni dettagliate, consulta la guida su Come acquistare Ethereum .

Posso ottenere un guadagno costante investendo in Ethereum?

Ovviamente Bitget fornisce un piattaforma di trading strategico, con trading bot intelligenti per automatizzare le operazioni e ottenere dei profitti.

Dove posso acquistare Ethereum con la commissione più bassa?

Siamo entusiasti di annunciare che piattaforma di trading strategico è ora disponibile sull’exchange di Bitget. Bitget offre commissioni di trading e profondità tra le migliori del settore per garantire ai trader investimenti redditizi.

Chi ha fondato Ethereum?

Il creatore di Ethereum è Vitalik Buterin, che ne ha annunciato lo sviluppo alla fine del 2013, mentre la rete è entrata in funzione il 30 luglio 2015.

Quanti sono i token Ether (ETH) in circolazione?

Nel 2015, il primo blocco ha estratto circa 72 milioni di token ETH, che sono stati utilizzati per la vendita pubblica. A differenza di Bitcoin (BTC), con un tetto massimo di 21 milioni, Ether non ha limiti sul suo ammontare totale, il che significa che ci sono infiniti Ether (ETH) da minare. Attualmente, si stima che il totale di ETH in circolazione abbia superato i 120 milioni.

Quali fattori influenzano il prezzo di Ethereum?

Come avviene per altre criptovalute, il prezzo di Ethereum è influenzato dai seguenti fattori. - Domanda e offerta: il prezzo riflette l’equilibrio tra la domanda e l’offerta. Ethereum non ha un limite fisso dell’offerta a differenza dei 21 milioni di Bitcoin. La domanda viene condizionata da vari fattori, come il sentiment degli investitori e il progresso tecnologico. - Sviluppo tecnologico: miglioramenti tecnologici, come quello che ha permesso l’evoluzione a Ethereum 2.0, possono influenzare il prezzo. Questi aggiornamenti possono modificare la velocità, la sicurezza e la capacità della rete, condizionando la domanda e il sentiment degli investitori. - Notizie normative e macro eventi: le posizioni normative globali nei confronti delle criptovalute possono avere implicazioni dirette sul prezzo di Ether. Le norme favorevoli o il riconoscimento della moneta possono portare a un aumento del prezzo, mentre i provvedimenti restrittivi o le norme più severe possono provocare la sua diminuzione. Inoltre, fattori macroeconomici più ampi, come le crisi finanziarie o la performance di altre asset class possono influenzare il sentiment degli investitori nei confronti di Ethereum. - Speculazione: come per molte criptovalute, il trading speculativo svolge un ruolo significativo nella determinazione dei prezzi. Ad esempio, durante la bull run di fine 2017 e inizio 2018, Ethereum ha superato $1.400 dollari, per poi registrare un forte calo nei mesi successivi come conseguenza della speculazione.

Il prezzo di Ethereum può raggiungere $10.000?

Ethereum ha avuta una crescita e uno sviluppo significativi, portando alcuni esperti a credere che in futuro potrebbe addirittura superare Bitcoin. Il raggiungimento di quota $10.000 da parte di Ether è influenzato da fattori quali il ripristino della fiducia degli investitori e i continui aggiornamenti della blockchain, compreso il passaggio alla proof-of-stake. Ethereum deve però affrontare la concorrenza di reti emergenti come Cardano e Solana. Le sfide sono numerose, ma la vasta rete di dApp, di protocolli DeFi e di supporto agli NFT posiziona Ethereum in una posizione di prominenza sul mercato. Sebbene sia possibile che Ether raggiunga $10.000, la sua traiettoria dipenderà dalle dinamiche di mercato, dai progressi tecnologici e dagli aspetti normativi.

Qual è la differenza tra il prezzo di mercato di Ethereum e il suo valore intrinseco?

Il prezzo di mercato di Ethereum equivale al suo attuale prezzo di scambio sugli exchange, che riflette l’offerta e la domanda del momento. Il valore intrinseco, invece, è una stima concettuale del valore di Ethereum basata sulle sue potenziali applicazioni e sulla sua diffusione. Mentre il prezzo di mercato può fluttuare rapidamente, il valore intrinseco restituisce una valutazione sul lungo termine.

Qual è la commissione media di transazione sulla rete Ethereum?

Le commissioni di transazione di Ethereum, o “commissioni sul gas”, erano piuttosto volatili e potevano variare notevolmente in base alla pressione esercitata sulla rete. Il costo di una transazione è determinato da due fattori: il prezzo del gas (misurato in Gwei, o miliardesimi di Ether) e la quantità di gas necessaria per la transazione. In genere, i semplici trasferimenti di Ether utilizzano 21.000 unità di gas, mentre le interazioni più complesse tra gli smart contract possono richiedere molto più gas. Ad agosto 2023, la commissione media di transazione di Ethereum era di circa $5,3.
Gli investimenti in criptovalute, incluso l’acquisto di Ethereum online tramite Bitget, sono soggetti a rischio di mercato. Bitget ti fornisce modalità facili e pratiche per acquistare Ethereum. Ci impegniamo al massimo per informare gli utenti sulle criptovalute presenti sull’exchange. Ad ogni modo, non siamo responsabili per le conseguenze che si potrebbero verificare a seguito dell’acquisto di Ethereum. Questa pagine e le informazioni presenti non rappresentano un consiglio a investire su una determinata criptovaluta.

Copy Trading

龍蝦阿咪
龍蝦阿咪
insight349/1000
1608.22%
ROI
Profitto totale $1,479,487.87
Jessica-QF
Jessica-QF
insight746/1000
16810.20%
ROI
Profitto totale $41,285.71
Contratti
AltroAltro
https://img.bitgetimg.com/multiLang/develop/web/Avalanche C-Chain.png
Avalanche C-Chain
0xf20d...8fa6e15
Avalanche C-Chain
Link
EthereumEthereumEthereumEthereum

Asset correlati

Le persone vedono anche
Le persone che hanno visualizzato ETH mostrano interesse anche per le seguenti criptovalute.
Asset in tendenza
Asset con la più alta variazione di visualizzazioni uniche della pagina su Bitget.com nelle ultime 24 ore.
BitcoinBitcoinPanda SwapPanda SwapAnkrAnkr
Mumu the BullMumu the Bull
PepePepeBonkBonkSolanaSolana
Merlin ChainMerlin Chain
Criptovalute popolari
Una selezione delle 12 crypto con il più alto market cap.
Aggiunte di recente
Le criptovalute aggiunte più di recente.
Cap. di mercato comparabile
Tra tutti gli asset su Bitget, questi 12 sono i più vicini a Ethereum in termini di market cap.